La Calabria è una terra indimenticabile, ricca di tradizioni storiche che si tramandano di generazione in generazione. Chi decide di trascorrere le proprie vacanze in questa meravigliosa regione, ha l’opportunità di assaporare appieno i sapori del sud, il calore della gente e la buona cucina. L’Hotel Gullo, immerso nella suggestiva cornice del Golfo di Sant’Eufemia, permette ai propri ospiti di conoscere le bellezze del luogo, organizzando escursioni guidate in diversi punti della regione. Questo consente anche ai clienti che non arrivano in auto, di poter raggiungere facilmente zone poco servite, altrimenti inarrivabili.

Il Golfo

Come già accennato, l’Hotel Gullo si trova immerso nello splendido Golfo Di Sant’Eufemia.

Si tratta di un’insenatura che si estende per oltre 30 km, regalando ai turisti un panorama mozzafiato.

I fondali, che raggiungono la profondità di 200 metri, si compongono di una fauna estremamente ricca, da ammirare con escursioni di snorkeling ed immersioni.

Lo spettacolo della costa, vista dal mare, lascia i visitatori continuamente senza fiato. 

Curinga

Curinga, la cittadina calabrese che ospita, nella frazione di Acconia, l’Hotel Gullo, è una cittadina ricca di storia e di scorci suggestivi. Ai turisti che decidono di soggiornare a Curinga, si consiglia di soffermarsi a visitare le bellezze del territorio, che sapranno regalare emozioni certamente gradite. Camminando per le vie del paese, è possibile, infatti, imbattersi in maestosi edifici, siti storici e costruzioni religiose. Tra queste ultime, si segnalano il Duomo di Sant'Andrea Apostolo, il Santuario Maria Santissima del Carmelo e la Chiesa di San Giovanni Battista. In aggiunta, con riferimento ai siti di interesse, storico – artistico, è doveroso menzionare le Terme Romane, il Monastero di Sant'Elia Vecchio ed il Palazzo Ducale.

La golosità

Per tutti gli amanti del buon cibo e, soprattutto, delle pietanze dolci, non può certo mancare una passeggiata nella capitale di quello che è uno dei simboli più famosi della tradizione culinaria Calabrese. Si tratta del famosissimo tartufo di pizzo, noto a livello internazionale per essere stato il primo gelato ad aver ottenuto il prestigioso marchio IGP.

A pochi chilometri dall’Hotel Gullo, infatti, è possibile gustare il solo ed inimitabile dolce in questione, il cui assaggio è considerato l’obbligo morale di ogni vero turista che si rispetti.

Le tante versioni previste, il cui successo si è ormai consolidato nel tempo, saranno in grado di accontentare anche i palati più difficili.

Un soggiorno presso l’Hotel Gullo ti permetterà non solo di trascorrere una settimana in totale relax, ma anche, e soprattutto, di conoscere le tante meraviglie che il territorio calabrese ha da offrire. Visita il sito www.hotelgullo.it per maggiori dettagli.